Vita da social media manager. Ma che lavoro fai? - Martina Saiu

Social Media Manager. Ma che lavoro fai?

martina saiu social media manager

Vita da Social media manager

Spesso mi capita di incontrare al supermercato qualche vecchio amico di famiglia, un compagno di scuola che non vedo dal 1991, la madre di un conoscente e a un certo punto arriva, immancabile, la fatidica frase:

Ma che lavoro fai?

Difficile spiegarlo.

Di solito rispondo che mi occupo comunicazione e collaboro con varie aziende ma la faccia del mio interlocutore è sempre perplessa. Quindi ho pensato di metterlo nero su bianco.

Sempre per i non addetti ai lavori.

Di cosa si occupa il social media manager?

Da qualche anno a questa parte la figura del social media manager è diventata fondamentale all’interno delle aziende, grazie alla sempre crescente popolarità dei social network; alla sua figura sono affiancate, spesso sovrapposte, quelle del blogger e del social media strategist.

In breve la sua occupazione è questa:

  • Il social media manager, spesso anche strategist, elabora un piano editoriale efficace per i suoi clienti creando assieme a loro una tattica di successo.

 

  • Il social media manager “ascolta”, “osserva” il lavoro fatto e utilizza i dati raccolti per migliorare costantemente la strategia.

 

Sembra scontato ma per comunicare efficacemente sui social network è essenziale conoscere il prodotto che si sta sponsorizzando e il target di riferimento. Il social media manager sfrutta queste nozioni per agganciare potenziali clienti sui social network, nel modo più adatto al tipo di pubblico del brand.

Cosa significa?

Se il nostro target è “medici tra i 40 e i 60 anni” utilizzeremo un linguaggio e una strategia diversa da quella che metteremmo in opera con “ragazzi di età compresa tra i 14 e i 18 anni”.

Conoscere il Target e il prodotto è sempre il punto di partenza del piano strategico e tutti i dati raccolti sono preziosi:

  • età
  • sesso
  • abitudini
  • hobby

Tutte queste informazioni contribuiranno alla riuscita del piano di comunicazione.

Dopo aver studiato accuratamente il target di riferimento il social media manager sceglierà i canali social più appropriati per la sponsorizzazione prodotto.

Ricapitolando…

  • Il social media manager aiuta l’azienda a individuare gli obiettivi da raggiungere e su cui basare la sua strategia di comunicazione online.
  • Stila un calendario dei contenuti cercando di trovare un equilibrio tra la promozione e l’informazione di settore.
  • Infine crea i post da condividere con la community!

 

POST CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *